• Federica Pollastrini

Perché adottare un Sistema di gestione per la Qualità?


Esistono molte definizioni della parola “Qualità” in ambito aziendale, ma quella che sembra riassumere meglio il concetto sembra essere questa:

“La Qualità è l’insieme delle caratteristiche del prodotto/servizio che conferiscono ad esso la capacità di soddisfare esigenze espresse o implicite del Cliente”.

Esiste una differenza tra un’azienda Certificata secondo la norma ISO 9001 e una che adotta un Sistema di Gestione per la Qualità.

La norma ISO 9001, che attualmente è ad adozione volontaria, fornisce delle regole di buona gestione aziendale adattabili a qualsiasi tipo di attività. Rispettare requisiti della normativa è il primo passo per creare il proprio Sistema di Gestione per la Qualità, definito come l’insieme di regole interne che l’azienda si dà per realizzare il proprio prodotto o servizio orientando i propri sforzi verso la soddisfazione del Cliente.

Costruire il proprio Sistema di Gestione per la Qualità serve sia all’azienda che vuole certificarsi, sia per quella che non lo vuole. Infatti migliorare i processi aziendali seguendo i principi della norma ISO 9001 è utile a prescindere dalla certificazione, perché la norma fornisce tutti gli strumenti necessari per gestire al meglio il proprio business.

Certificare la propria azienda significa invece subire una verifica periodica da parte di Enti di Certificazione accreditati, che andranno a verificare se l’azienda ha progettato un buon Sistema di Gestione per la Qualità (seguendo i principi della norma ISO 9001), se l’ha implementato correttamente e se questo viene tenuto aggiornato.

Certificare il proprio SGQ non è obbligatorio, ma va tenuto presente che molte grandi aziende, Enti Statali e Pubblici richiedono ai loro fornitori la certificazione ISO 9001 per poter lavorare in con loro (tramite gare o appalti pubblici), pena la perdita della commessa. Spesso però, gli imprenditori/professionisti/amministratori vedono la certificazione come una sorta di tassa da pagare per poter lavorare con una data azienda o Ente.

Questo è un approccio sicuramente sbagliato, per una serie di motivi:

· a prescindere che venga richiesta da un Ente/Cliente e quindi rappresenti una sorta di obbligo per non perdere delle opportunità, dietro alla certificazione c’è innanzitutto un Sistema di Gestione per la Qualità, che se strutturato in maniera corretta, aiuterà senza dubbio l’azienda ad ottimizzare i processi, a ridurre così gli sprechi, ed a migliorare le proprie prestazioni, in ottica di soddisfazione di tutte le parti interessate;

· infine, la certificazione rappresenta un eccellente ritorno di immagine verso i clienti, i fornitori, la comunità in generale, i quali di sicuro apprezzeranno molto di più i prodotti o i servizi di un’azienda certificata, piuttosto di una che non lo è.

Richiedici un preventivo (senza impegno) per una consulenza nell’implementazione del tuo Sistema di Gestione:

#pollastriniconsulente Telefono: 339/1480374

#sistemidigestione #iso #iso9001

  • Twitter
  • Facebook
  • LinkedIn
  • Instagram
  • YouTube

© 2016 – 2020 Studio Bee One All rights reserved

trustpilot-5stars_tiny.png